Italia-Lituania, si fermano in quattro | Stasera vanno in tribuna

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:42

L’Italia si appresta ad affrontare la Lituania stasera con quattro giocatori fuori dalla lista per qualche acciacco: andranno in tribuna

L'ex bomber consiglia Mancini: "Non va accantonato, merita fiducia"
Roberto Mancini © Getty Images

Roberto Mancini dovrà fare a meno stasera di diversi calciatori, oltre ai diversi stop precauzionali che hanno fatto perdere al ct dell’Italia qualche pezzo per la sfida contro la Lituania. Una partita che diventa già decisiva, dal momento che servono tre vittorie per qualificarsi al Mondiale in virtù di una classifica che si è leggermente complicata dopo il doppio pareggio con Bulgaria e Svizzera.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Dopo il rientro di Pellegrini, Verratti, Meret e altri come Immobile e Insigne, questa sera andranno in tribuna altri quattro calciatori azzurri. Si tratta di Stefano Sensi, Federico Chiesa, Emerson Palmieri e Nicolò Zaniolo, tutti alle prese con qualche acciacco di troppo. Come riporta ‘Sky Sport’, questi giocatori non fanno parte della lista dei 23 consegnata dal Ct all’Uefa, in cui invece è regolarmente presente Alessandro Bastoni. Diversi ballottaggi per Mancini, con Kean e Bernardeschi a giocarsi fino alla fine una maglia sulla sinistra, così come in difesa dove Bonucci e Bastoni sono legati alle condizioni fisiche dell’interista con Acerbi che dovrebbe essere sicuro del posto.

Alla luce di queste novità, di seguito la probabile formazione degli Azzurri: Donnarumma; Calabria, Acerbi, Bastoni, Di Lorenzo; Locatelli, Jorginho, Pessina; Berardi, Raspadori, Kean.