La Juventus già pensa al mercato: gennaio di fuoco, c’è il doppio colpo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:10

La Juventus è pronta a regalarsi un top player in attacco, magari già a gennaio e insieme a un difensore: le parole degli addetti ai lavori

Infortunio in Nazionale: tegola per Allegri
Allegri © Getty Images

Per sostituire Cristiano Ronaldo, la Juventus alla fine ha puntato solo Moise Kean, arrivato per fare ‘coppia’ con Morata e ovviamente Dybala, senza considerare il giovane Kaio Jorge. Sono loro tre a doversi dividere sostanzialmente, insieme a Chiesa, i gol del portoghese. I bianconeri hanno avuto anche poco tempo per reperire l’eventuale sostituto di CR7 e hanno scelto di non forzare la mano. Eppure le alternative ci sarebbero anche state, ma in ogni caso difficili da raggiungere in poco tempo e con risorse e investimenti contenuti. Però gennaio è già abbastanza vicino, Allegri potrebbe avere un altro rinforzo in qualche reparto, magari in attacco in base all’andamento di questi mesi. Quasi tutti parlano della prossima estate, ma anche la finestra invernale potrebbe regalare sorprese.

mauro icardi juventus psg
Mauro Icardi © Getty Images

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Juventus, gli agenti: “Icardi può arrivare, mi aspettavo Cavani. E serve un difensore”

A parlarne sono stati gli addetti ai lavori, alcuni degli agenti più importanti del panorama italiano ed europeo. A partire dall’avvocato Giuseppe Bozzo: “S’è parlato tanto di Icardi alla Juve, è vero. Ma a gennaio non mi aspetto un intervento di necessità per l’attacco: ‘uccideresti’ Kean o lo stesso Morata. Mi aspetto semmai qualcosa dalla Juve a giugno, perché magari uno degli attaccanti andrà via. E allora sì, un Icardi potrebbe arrivare. Lui o un altro. Non credo Vlahovic: il calcio italiano non è ancora uscito dalla pandemia al punto da potersi permettere un acquisto da 70-80 milioni di euro”, ha detto a ‘Tuttosport’.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Dunque con questo scenario uno tra Kean, Morata e anche Dybala andrebbe via tra un anno per fare spazio a un grande bomber. Icardi è sempre in cima alla lista, ma insieme a lui c’è anche un altro sudamericano: “Quando ho visto che Ronaldo andava allo United anziché al Psg ho pensato che potesse muoversi Cavani. A questo punto vediamo come vanno le cose da qui a gennaio, o giugno. Quello di Cavani poteva essere un acquisto sensato per la Juve”, ha detto Andrea D’Amico. Non solo, perché Allegri potrebbe avere bisogno di qualcosa anche in difesa: “Credo che la Juve un altro difensore lo deve prendere. Già a gennaio, sì: sono un po’ corti di centrali, soprattutto se come sembra si medita di giocare a tre. Vlahovic credo che il prossimo anno sarà venduto. Immagino all’estero: certe cifre in Italia sono irraggiungibili ora”, chiude Silvio Pagliari.