CM.IT | Da sogno a realtà, Ribery può restare in Serie A: cifre e dettagli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:30

Da suggestione a trattativa: nel giro di poche ore il nome di Ribery è stato accostato sempre con più insistenza alla Serie A e a breve potrebbe registrarsi l’accelerata decisiva

ribery franck salernitana
Ribery © Getty Images



Franck Ribery potrebbe restare in Italia. Reduce dall’esperienza con la Fiorentina (cinquantuno presenze e cinque gol in due stagioni), l’ex campione d’Europa col Bayern Monaco è svincolato da luglio e ora cerca una nuova avventura, magari ancora in Serie A. Il calciatore classe ’83 piace anche all’Hellas Verona che però difficilmente ne accetterà le richieste economiche. Potrebbe “cedere” invece la Salernitana, che ha necessità di rinforzare il reparto avanzato e che con l’arrivo di Ribery piazzerebbe un colpo storico quanto sensazionale. A che cifre? Certamente non a quelle a cui Ribery era abituato. A Firenze percepiva un ingaggio da 4 milioni di euro a stagione.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Come raccolto da Calciomercato.it, a Salerno non arriverebbe alla metà: con l’entourage del giocatore – rappresentato da Davide Lippi – si ragiona su un contratto annuale da un milione e mezzo più bonus, magari con l’aiuto di qualche sponsor per garantire il pagamento dell’ingaggio ad un calciatore che al netto della carta di identità rappresenterebbe comunque un lusso per una compagine neopromossa. Per Ribery l’alternativa, allo stato attuale, si chiama Karagumruk ma la sensazione è che il calciatore voglia ancora confrontarsi con una realtà importante come quella del calcio italiano. La Salernitana, se non dovesse andare in porto l’affare con Ribery, potrebbe fiondarsi su Iago Falque, altro svincolato di lusso per rinforzare l’attacco di Fabrizio Castori.

Paolo Siotto