Dybala, cessione anticipata: assalto alla Juventus a gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:25

Senza Ronaldo, Paulo Dybala resta il principale nodo da sciogliere per la Juventus sia in campo che fuori. E Dalla Spagna lanciano l’assalto milionario

dybala real madrid juventus
Paulo Dybala © Getty Images

In questi ultimi mesi la Juventus è stata alle prese con la questione Cristiano Ronaldo, che ha tenuto in bilico tutti i piani di calciomercato bianconeri, fino all’addio che si è consumato – per certi versi finalmente – solo negli ultimissimi giorni della sessione estiva. Cherubini ha chiuso per il ritorno di Kean, che comporrà l’attacco con Morata e Dybala. Proprio l’argentino era stata l’altra situazione da risolvere insieme al portoghese: prima a un passo dalla cessione in Premier League, poi la permanenza e infine un rinnovo che sembrava l’unica possibilità. Allo stato attuale, però, Dybala resta in scadenza 2022 e quindi una questione a rischio, anche se nei prossimi giorni potrebbero avvenire degli incontri importanti. Ma la Juve non può stare tranquilla, anche perché più passa il tempo più la Joya ha il coltello dalla parte del manico e ovviamente tanti estimatori.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

E il Real Madrid è uno di questi. Non solo, perché secondo ‘Don Balon’, per il presidente Florentino Perez l’argentino sarebbe addirittura una delle sue priorità già per il mercato di gennaio. Soprattutto se non dovesse arrivare Mbappe. Come si legge sul portale spagnolo, Agnelli fino a pochi mesi fa stava trattando una cession a 60 milioni di euro e ora anche Chelsea e Tottenham sono rimasti alla finestra con grande interesse. Ma considerando eccessiva quella cifra chiesta dalla Juventus, dal momento che Dybala tra un anno andrebbe via a zero. E proprio qui entrerebbe in scena il Real Madrid, che starebbe valutando di lanciare un assalto alla Joya nel mercato di gennaio per battere sul tempo tutti gli altri.