Lazio, presentazione: la reazione dei tifosi al nome di Luis Alberto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:54

Presentazione per la Lazio ad Auronzo di Cadore: i ringraziamenti di Sarri e l’ovazione che è un messaggio a Lotito

Luis Alberto
Luis Alberto © Getty Images

Sul palcoscenico preparato sotto le Tre Cime di Lavaredo, la Lazio lascia il pallone negli spogliatoi e calca il terreno dello ‘Zandegiacomo’ per presentarsi ufficialmente ai tifosi. E’ la sera del benvenuto davanti ai tifosi presenti e all’intera Auronzo di Cadore di calciatori, staff tecnico e della nuova guida della Lazio, Maurizio Sarri.

Il tecnico prende parola a centrocampo: “Ringrazio tutti, mi sento a casa per l’accoglienza dei tifosi e la disponibilità dei giocatori. C’è grande entusiasmo, il gruppo è applicato e si impegna al massimo. Al momento questo mi basta e avanza“. Poco dopo interviene anche il presidente Lotito: “Voglio ringraziare tutti i tifosi che danno forza e ci rappresentano. L’organizzazione porta ai risultati, portiamo avanti un’azione volta a migliorare”. Presentata, poi, tutta la rosa: l’ingresso di Hysaj è stato sottolineato da diversi applausi. Ovazione per Lazzari, Marusic, Cataldi, Leiva, Milinkovic, Felipe Anderson, ma anche per Luis Alberto. A Radu il coro “C’è solo un capitano!”. La serata si è poi conclusa con uno spettacolo di fuochi d’artificio organizzati dal Comune di Auronzo di Cadore.

Dall’inviato Marco Barbaliscia