Ufficiale, Robben lascia il calcio giocato: “Grazie per il supporto commovente”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:42

Arjen Robben lascia il calcio giocato: lo ha comunicato lo stesso olandese con una lettera pubblicata sui suoi canali social

Arjen Robben si ritira dal calcio giocato. Il calciatore olandese, che ha vissuto l’ultima stagione con il ritorno al Groningen, ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo. Ad annunciarlo è stato lo stesso calciatore, 37 anni e mezzo, attraverso una lettera pubblicata sui propri canali social: “Amici di calcio, ho deciso di interrompere la mia carriera calcistica attiva. Una scelta molto difficile. Voglio ringraziare tutti per tutto il commovente supporto!”, le parole dell’olandese.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Robben è stato senza dubbio tra i calciatori più forti degli ultimi 10-15 anni, con il Bayern Monaco ha vinto tutto segnando anche in finale di Champions League. Con l’Olanda è arrivato in finale ai Mondiali, il suo mancino forte e preciso accentrandosi da destra resterà il suo marchio di fabbrica. Lascia dopo circa 700 partite da professionista e soprattutto quasi 250 gol all’attivo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Arjen Robben (@arjenrobben)