Coronavirus, GIMBE: contagi in netto aumento ma scendono i ricoveri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:01

Coronavirus, il presidente della Fondazione GIMBE Cartabellotta: “Si registra un netto aumento dei nuovi casi settimanali”

La curva dei contagi è in netta risalita, anche se fortunatamente la pressione sugli ospedali rimane in calo. Lo rivela la Fondazione GIMBE nel consueto monitoraggio settimanale sulla situazione relativa al Covid-19 in Italia. I dati sulla settimana dal 7 al 13 luglio, presentano un incremento del 61,4% dei nuovi casi (8.989), mentre si confermano in calo i decessi (104 contro i 162 di settimana scorsa). In calo del 4.3% anche i ricoverati con sintomi (-143) e del 16% le terapie intensive (-30). Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

Il presidente della Fondazione, Nino Cartabellotta ha dichiarato: “Sul fronte dei nuovi casi  si registra un netto incremento settimanale, che peraltro è sottostimato da un’attività di testing in calo. Impossibile un tracciamento adeguato dei contatti”. Per quanto riguarda i vaccini somministrati, al 14 luglio il 60,8% della popolazione ha ricevuto almeno una dose del vaccino ed il 41,9% ha completato il ciclo vaccinale. Stabile nell’ultima settimana il numero di somministrazioni: 543.873 al giorno.