CMIT TV | Calciomercato Juventus, Maccarone: “Punterei su Vlahovic”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:00
Maccarone a CMIT TV: da Sarri-Lazio all'attaccante della Juve
Maccarone a CMIT TV

Nel corso del nostro TG ai microfoni di CMIT TV è intervenuto anche l’ex attaccante Massimo Maccarone. Da Sarri al prossimo bomber della Juve 

Tante le tematiche toccate dall’ex bomber Massimo Maccarone, intervenuto oggi ai microfoni di CMIT TV, a partire dall’arrivo alla Lazio di Maurizio Sarri, dopo un anno di stop dalla sua ultima avventura in Serie A: “Sicuramente sarà una Lazio nuova con un tipo di calcio diverso. Quella di Inzaghi era più una squadra attendista, invece penso che con Sarri sarà l’opposto, lui chiede alle sue squadre di giocare alti per cercare di sfruttare le caratteristiche degli attaccanti ed avvicinarli alla porta per poter colpire. Con i giocatori che ha la Lazio penso che il 4-3-1-2 sia il modulo che vorrà fare, quello che lui ha fatto soprattutto ad Empoli. A Napoli poi ha cambiato per avere degli esterni importanti che poi hanno fatto grandi cose”.

BOMBER ITALIA –Io penso che non è che manchi un bomber, perché comunque Immobile e Belotti hanno segnato tanto, la mia idea può essere che magari col 4-3-3 la punta centrale possa fare più fatica. Ad esempio Immobile nella Lazio ha bisogno di spazio. Sugli esterni invece abbiamo giocatori forti che saltano sempre l’uomo”.

RASPADORI – “Può essere una bella sorpresa, l’ho conosciuto di persona tre settimane fa, ha fatto grandissime cose negli ultimi sei mesi e poi è un ragazzo molto genuino, umile con una gran voglia di crescere e son convinto che farà bene anche con la Nazionale italiana”.

Calciomercato Juventus, caccia al bomber: Maccarone ‘vota’ per Vlahovic

Maccarone a CMIT TV: da Sarri-Lazio all'attaccante della Juve
Dusan Vlahovic © Getty Images

Maccarone ha proseguito su Roberto De Zerbi: “Quando sono andato a trovarlo non c’era ancora niente di concreto, so che aveva parlato con il club. Questo è un suo percorso di crescita, comunque va in una squadra estera che lotta ai vertici. Personalmente penso che potrà fare molto bene”.

Infine l’ex attaccante di Siena ed Empoli, tra le altre, ha espresso la sua preferenza sull’attaccante della Juventus: “Io punterei su Vlahovic della Fiorentina, più che Icardi. E’ un 2000, è forte, fa gol in tutti i modi, ha grande personalità e può soltanto crescere”.