AstraZeneca, niente rinnovo di contratto: l’annuncio dell’UE sul vaccino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:54
thierry breton astrazeneca vaccino
Thierry Breton © Getty Images

Novità importante nella questione vaccini, dal momento che non è stato rinnovato il contratto con AstraZeneca

Stop con AstraZeneca. Almeno temporaneo. L’Unione Europea si prende una ‘pausa di riflessione’: il contratto con la casa farmaceutica anglo-svedese non è stato prolungato. Ad annunciarlo è stato il commissario al Commercio interno europeo Thierry Breton.Non abbiamo rinnovato l’ordine dopo giugno. Vedremo cosa succederà”, ha detto ai microfoni di ‘France Inter’. Nessuna critica, però, da Breton nei confronti di Astrazeneca: “Vaccino molto interessante e molto buono per le condizioni logistiche e le temperature. Abbiamo iniziato con Pfizer a lavorare con la seconda fase e i vaccini di seconda generazione”. Il contratto con AstraZeneca scadrà alla fine di giugno.

Intanto l’Unità di Crisi Covid della Regione Lazio comunica di aver “esaurito gli slot disponibili per la prenotazione del vaccino Pfizer per il mese di maggio: prenotate tutte le dosi disponibili. Sono disponibili ancora per il mese di maggio 100 mila slot di prenotazione per il vaccino AstraZeneca e il monodose di Johnson&Johnson”. L’unica di crisi del Lazio poi sottolinea che “tutti i vaccini sono sicuri ed efficaci”.