Scudetto Inter, assembramenti e polemiche | Sileri: “Siamo preoccupati”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:33
Scudetto Inter, assembramenti polemiche | Sileri:
Festa Inter ©️ Calciomercato.it

Non si placa la polemica sugli assembramenti di domenica in piazza Duomo dopo la conquista dello Scudetto da parte dell’Inter

The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

Trentamila persone in piazza Duomo per festeggiare il diciannovesimo Scudetto dell’Inter, arrivato dopo undici anni dal precedente. Grande festa per i tifosi nerazzurri, ma anche preoccupazione vista la situazione di pandemia che continuiamo a vivere da più di un anno. “Un po’ di preoccupazione c’è –  le parole del sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, a ‘La Stampa’ – Fa male vedere piazza Duomo con 30 mila tifosi urlanti, in festa, molti senza mascherina. Se c’erano positivi, è sicuramente avvenuto qualche contagio. Quanti, potremo dirlo solo tra due settimane”. Polemiche anche sul sindaco di Milano, Beppe Sala, colpevole di non aver pensato ad un piano preventivo, e sulle forze dell’ordine: “Hanno controllato nei limiti del possibile, la festa non era prevedibile e sono riuscite a non far proseguire i festeggiamenti oltre l’orario del coprifuoco. L’alternativa era la zona rossa per un giorno in tutta Milano, ma i tifosi avrebbero fatto in modo di vedersi in qualche comune vicino o alle porte della città”.