Roma-Ajax, Pellegrini: “Vogliamo fare qualcosa di grande”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:20
Roma-Ajax, Pellegrini:
Pellegrini

Arrivano le parole del capitano della Roma Lorenzo Pellegrini dopo il passaggio del turno conquistato contro l’Ajax

Lorenzo Pellegrini, centrocampista della Roma, ha parlato ai microfoni di ‘Sky Sport‘ dopo il pareggio con l’Ajax per 1-1. Il capitano giallorosso ha commentato l’approdo in semifinale di Europa League: “Loro sono una grande squadra, abbiamo dimostrato che il percorso di crescita che stiamo facendo sta andando avanti. Bisogna trattenere l’euforia, siamo in semifinale e ci sono altre tre partite da giocare. Perché ne vorremmo giocare tre. Sono un po’ scivolato e non sono riuscito a imprimere forza al pallone, una grande squadra sa affrontare i momenti difficili. Stiamo dimostrando di star crescendo.

Sul Manchester United – “La semifinale ha un significato importante, stiamo proseguendo un percorso di crescita che ci deve aiutare a vincere, che è questo il nostro obiettivo. Se si vuole fare qualcosa di grande, si deve battere chi è grande. Da domani già ci pensiamo”.

Su Calafiori – “Prima della partita gli ho detto di star tranquillo, Riccardo dimostrerà a tutti il suo valore. E’ giovane ma con la testa è sul pezzo. Ero sicuro che avrebbe fatto una grande partita e l’ha dimostrato”.