Champions League, il City vince e vola in semifinale. Avanti anche il Real

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:53
champions manchester city foden borussia
Foden © Getty Images

Si sono conclusi i quarti di finale di Champions League, con le ultime due gare di ritorno: nessuna rimonta, Manchester City e Real Madrid centrano la semifinale

La Champions League conosce le sue quattro semifinaliste. Questa sera Real Madrid e Manchester City hanno centrato la qualificazione dopo le vittorie nella gara di andata. Nessuna impresa, nessuna rimonta clamorosa per Liverpool e Borussia Dortmund. Nel match di ‘Anfield Road’ non arrivano reti, finisce 0-0 con un Real che gestisce, tiene a bada la squadra di Klopp e non soffre più di tanto. Per i Reds qualche buona occasione, ma non una prestazione arrembante come sarebbe servito per ribaltare l’1-3 di Valdebebas. A Zidane basta quindi la vittoria di pochi giorni fa per coronare una settimana da sogno con l’intermezzo del successo nel Clasico contro il Barcellona che ha definitivamente riaperto il campionato. Il Real se la vedrà con il Chelsea di Tuchel, che ieri ha eliminato il Porto.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

zidane real madrid champions
Zidane © Getty Images

Decisamente più spettacolare il match tra Borussia Dortmund e Manchester City, forte del 2-1 dell’andata che però sicuramente non può far dormire sonni tranquilli. Lo dimostra un primo tempo importante dei tedeschi, culminato con il vantaggio al 15′ di Jude Bellingham. Gli uomini di Guardiola si riversano nella metà campo avversaria, ma senza trovare l’occasione giusta. Fino alla follia di Emre Can, che in area interviene in maniera goffa toccando con il braccio e regalando a Mahrez il rigore del pareggio che torna a indirizzare la qualificazione al 55′. Al 75′ arriva invece il 2-1 definitivo di Phil Foden, che chiude la partita sfruttando anche un intervento errato di Hitz. Passa il Manchester City, che per la prima volta nella sua storia è in semifinale di Champions League. Affronterà il PSG in quella che può essere definita un’altra finale anticipata. Le quattro squadre scenderanno in campo il 27 e 28 aprile per l’andata, il 4 e 5 maggio per il ritorno.