Milan, Donnarumma e Leao tra tamponi e allenamento: le ultime

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:03
Calciomercato Juventus, dall'addio di Szczesny a Donnarumma: bianconeri vigili
Donnarumma © Getty Images

Dopo lo scialbo pareggio con la Samp, il Milan prepara la sfida contro il Parma con il timore tamponi e infortuni

Il focolaio azzurro continua ad allargarsi anche dopo il ritorno dei nazionali dagli impegni con il ct Roberto Mancini. Cragno, Verratti, Florenzi, Grifo, Bernardeschi oltre ad alcuni componenti dello staff: il timore di ulteriori casi serpeggia in tutte le squadre di Serie A. Che ora controllano a tappeto con tamponi giornalieri, vedi la Roma (gli azzurri sono tornati separati rispetto alla squadra dal Mapei) o anche il Milan. Dopo il pari con la Sampdoria che ha definitivamente allontanato lo scudetto e mette non ancora al sicuro la Champions, i rossoneri faranno visita al Parma.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

I ducali hanno una classifica pessima, sono impegnati in una lotta senza margine di errore per evitare la Serie B, ma i giocatori di D’Aversa hanno dato diversi segnali di ripresa. Si tratta di una squadra pericolosa, che però Stefano Pioli dovrebbe poter affrontare anche con Gianluigi Donnarumma. Il tampone del portiere classe ’99 e degli altri azzurri sono risultati ancora negativi, il numero 99 rossonero si è allenato regolarmente in gruppo oggi. Così come Rafael Leao mentre continua l’indisponibilità di Mario Mandzukic, che ha svolto lavoro personalizzato.