Calciomercato, Llorente: “A Milik ho consigliato la Juventus. Su Pogba…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:52
Calciomercato Juventus, a tutto Llorente: da Pogba a Milik e Ronaldo
Llorente ©️Getty Images

L’ex attaccante di Juventus e Napoli, Fernando Llorente ha parlato in una lunga intervista a ‘Tuttosport’ proprio dei bianconeri: da Ronaldo a Pogba e Milik 

Fernando Llorente sta vivendo una nuova tappa della sua carriera in quel di Udine. Il centravanti spagnolo ha infatti lasciato Napoli a gennaio per ritrovare minuti importanti come evidenziato in una lunga intervista rilasciata a ‘Tuttosport’: “Sono qui per portare esperienza e aiutare la squadra. Ho trovato un club super organizzato. L’idea di venire a Udine mi è piaciuta fin da subito. Napoli? Non rinnego nulla. Al di là di tutto, è stata una bella opportunità giocare a Napoli. Ma devo ringraziare l’Udinese che mi ha dato la possibilità di ripartire e di sentirmi di nuovo un giocatore vero”.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, la stella è in uscita | Sondati Barcellona e PSG

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Ronaldo rifiutato | I soldi non c’entrano

Llorente ha quindi parlato di un suo eventuale approdo alla Juventus lo scorso gennaio: “Se ne è parlato molto. Forse i dirigenti bianconeri ci hanno pensato veramente, ma alla fine non si è concretizzato nulla. Cristiano è uno dei più grandi giocatori della storia e con Andrea ho ottimi ricordi. Ma soprattutto mi sarebbe piaciuto tornare perché la Juventus resta una parte del mio cuore. A Torino ho vissuto i due anni più belli della mia carriera, vincendo cinque titoli”.

RONALDO – “Posso capire le critiche per l’eliminazione dalla Coppa, però mi sembrano pazzi quelli che mettono in discussione Cristiano Ronaldo. I suoi numeri parlano da soli. Con CR7 parti da 1-0 e poi garantisce molto altro, a partire dall’esperienza. Non scherziamo!”.

Infine su Pogba e Milik: “È un po’ che non parlo con Paul. Certo che mi piacerebbe vederlo di nuovo alla Juventus. Penso potrebbe far piacere anche a lui: in bianconero ha vissuto degli anni bellissimi, forse i migliori. Con Milik ho un buonissimo rapporto, gli ho consigliato sia la Juventus sia la città di Torino. È un attaccante da big. Ha un mancino fantastico”.