CMIT TV | Milan, ESCLUSIVO Imborgia: “Donnarumma e Calhanoglu rinnoveranno”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:50
CMIT TV | ESCLUSIVO Imborgia su Donnarumma, Calhanoglu, Inter
Imborgia a CMIT TV

Dalla cessione in casa Inter ai rinnovi di Donnarumma e Calhanoglu con il Milan: l’agente Antonio Imborgia a CMIT TV

Intervenuto a CMIT TV, l’agente Antonio Imborgia ha parlato della stagione del Milan di Pioli e della situazione societaria in casa Inter. Focus, poi, sul futuro di Kessié e i rinnovi di Donnarumma e Calhanoglu per i rossoneri. Ecco le sue dichiarazioni. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

MILAN – “Il Milan sta facendo un campionato straordinario. Al di sopra di ogni più rosea previsione. Ha avuto un momento di appannamento normale e giustificato, ma hanno sempre espresso un gioco estremamente qualitativo e secondo me andando al di sopra delle proprie reali possibilità a livello tecnico. L’ultima partita con la Roma mi fa pensare che possono rimanere attaccati all’Inter fino alla fine, anche se i nerazzurri come organico mi sembrano nettamente superiori”.

LEAO – “Secondo me non l’ha capito nemmeno lui il suo vero ruolo (ride, ndr). L’ho visto in una partita di Youth League, quando giocava nello Sporting, contro la Juventus Primavera. Ero vicino a Bettega che al ventesimo del primo tempo ha avuto un paio di sussulti. Si è messo subito al telefono, non so chi chiamava, agitatissimo. Ha le doti di un giocatore fuori categoria, ma deve mettere un po’ di ordine nel pensiero calcistico. È un po’ disordinato sotto quest’aspetto, ecco perché in questo momento è difficile dargli un ruolo. Lo vedrei in un 4-4-2 alle spalle di una prima punta, ma il calcio è fatto di due fasi. Comunque ha delle qualità incredibili”.

CESSIONE INTER – “Sicuramente qualcuno la compra. Credo che questa proprietà già dal momento in cui ha acquistato l’Inter aveva messo in preventivo di rivenderla, e penso che abbia puntato tutto in questo scudetto. Se l’Inter vince lo scudetto Zhang troverà un compratore. Al momento non saprei. I giocatori che comprerà il club dipende invece da chi arriverà in proprietà”.

LUKAKU-LAUTARO – “In questo momento l’Inter è già ben strutturata e completa, con la coppia d’attacco più forte d’Europa. Non ricordo una coppia così forte in tutto e ben assortita. Conte ci ha messo del tempo per trovare i giusti equilibri, ha riqualificato Eriksen e ha trovato la quadra. Adesso avendo più tempo sul campo durante la settimana paradossalmente è uscito dalle coppe europee ma vincerà lo scudetto. Con gli impegni europei avrebbe fatto fatica”.

KESSIÉ – “Ha sempre avuto mercato all’estero. È un calciatore internazionale, per qualità tecniche, fisiche e strutturali. Credo che il Milan farà di tutto per trattenere i migliori e Kessié è in assoluto tra i migliori. Poi i giocatori sono tutti vendibili e invendibili. Ad esempio l’Inter è riuscita ad acquistare Lukaku dal Manchester United, il club più importante d’Europa per fatturato. Dipenderà anche dalla volontà del giocatore e del suo agente”.

DONNARUMMA – “Secondo me rinnoverà, e anche Calhanoglu. Credo che rimangano tutti al Milan. I rossoneri non sono lontanissimi dall’alzare l’asticella, l’ulteriore asticella”.