Caso Bergamini, indagini chiuse: c’è una persona indagata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:09

Nuova svolta nel caso Bergamini: chiuse le indagini della Procura di Castrovillari, c’è una persona indagata

Nuova svolta nel caso Donato Bergamini, ex centrocampista del Cosenza, morto il 18 novembre 1989. Chiuse le indagini della Procura di Castrovillari che ha provveduto ad iscrivere una persona nel registro degli indagati.

Una notizia commentata dall’avvocato Fabio Anselmo, legale della famiglia Bergamini: “Ho visto nella mia carriera troppe indagini abortite. Troppi processi suicidi- ha scritto su Facebook -. Per questo a tutti coloro che mi hanno telefonato oggi per farmi i complimenti per l’ultima svolta del caso di Denis Bergamini ho risposto gettando acqua sul fuoco”.

“Donata Bergamini ha saputo della chiusura delle indagini da questo comunicato stampa – prosegue il messaggio del legale -. Non posso esprimere soddisfazione e non posso esser critico. In entrambi i casi non sarebbe serio perché non ne sappiamo nulla. Sappiamo solo che Denis fu ucciso. E questo per la tenacia della sua famiglia”.