Calciomercato, il Papu Gomez delude a Siviglia: suggestione ritorno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:34
gomez calciomercato siviglia inter milan roma
Gomez © Getty Images

A gennaio è stato il grande tormentone di calciomercato: alla fine il Papu Gomez è volato in Spagna, ma non sta andando come l’esordio aveva fatto sperare

Ogni sessione di calciomercato ha i suoi tormentoni. In Italia, quello di gennaio 2021, è stato senza dubbio Alejandro Gomez. Il Papu ha rotto con Gasperini ed è stato messo ai margini della rosa, si è allenato da solo fino a che – dopo gli interessi delle big di Serie A che non hanno accettato le condizioni della Dea – è arrivata la cessione al Siviglia. Un addio sofferto, anche se lo stesso argentino ha lasciato il cuore a Bergamo e ha già fatto intendere che prima o poi tornerà. Anche se il gol fantastico all’esordio aveva di certo contribuito a girare più in fretta pagina e godersi l’avventura spagnola. Peccato che dopo il super debutto col Getafe, Gomez non abbia più segnato nelle altre sei partite successive in cui è sceso in campo tra campionato, Champions e Copa del Rey.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Siviglia, primo gol per il Papu Gomez | Gioiello contro il Getafe
Alejandro Gomez©️Getty Images

Siviglia, il Papu Gomez si è già spento: suggestione ritorno per Inter, Milan e Roma

E le prestazioni non stiano convincendo Julen Lopetegui, come dimostrano le ultime due partite. Dieci minuti con l’Osasuna e poi la sostituzione all’intervallo nel match con il Barcellona dopo una partita decisamente negativa. Insomma, dopo un inizio scoppiettante, l’argentino non sembra essersi ancora del tutto ambientato. Un solo gol in circa 350 minuti, non proprio un bottino da sogno per uno come lui, pagato più di 7 milioni bonus compresi e con un ingaggio di 3 milioni nonostante i 33 anni. Gomez ha fatto vedere le cose migliori in Serie A, Inter e Roma in particolare ci hanno pensato ma soddisfare le richieste dell’Atalanta era complicato, soprattutto a gennaio e senza cessioni. Si è parlato anche di Milan, tutte squadre che potrebbero tornare in auge in estate se la parentesi al ‘Sanchez Pizjuan’ del Papu dovesse continuare su questa linea.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

L’argentino è ormai italiano d’adozione, non è da escludere un suo desiderio di fare subito ritorno in A. Ed ecco che Inter, Milan e Roma potrebbero ripensarci in un momento diverso: per i nerazzurri sarebbe il rinforzo ideale in caso di partenza di Sanchez (con un importante risparmio sull’ingaggio), per i rossoneri l’erede perfetto di Calhanoglu ma anche come puntello per l’attacco. E per i giallorossi, estimatori di vecchia data, sarebbe il colpo che può far fare il salto di qualità, magari sfoltendo la rosa in quel reparto e con un cambio di modulo. Un giocatore forte a un prezzo contenuto, di certo non più di 5-6 milioni.