ESCLUSIVO | Napoli, nuovi contatti con Sarri: la situazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:17
Aurelio De Laurentiis e Sarri1. possibile riavvicinamento
Aurelio De Laurentiis e Sarri © Getty Images

Calciomercato.it ha raccolto delle indiscrezioni sul futuro del tecnico 62enne

Napoli, Roma, Fiorentina: Maurizio Sarri è desiderato, contattato, ambito. I contatti tra Sarri e la Viola non sono solo delle ultime ore, la Fiorentina corteggia don Maurizio da tempo. Le smentite di rito servono a sostenere Prandelli in un campionato complesso, a non delegittimare chi ci sta mettendo il massimo per portare in salvo una stagione nata sotto il segno delle difficoltà. Sarri ascolta, ringrazia, riflette. Anche perché quella dei Commisso non è l’unica proprietà interessata.

Secondo quanto appreso da Calciomercato.it, i contatti tra i massimi vertici del Napoli e Maurizio Sarri sono vivi, vegeti e galoppanti. “Carisma”: questa è la parola che viene sussurrata per motivare i contatti. Gli uomini più vicini a Sarri confermano il dialogo, quelli più vicini alla società non smentiscono. Questo non vuol dire che Sarri sarà il prossimo allenatore del Napoli. Anzi, la strada è ancora in salita: che Sarri, però, sia uno degli uomini sui quali si riflette non ci sono dubbi.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

Calciomercato Napoli, contatti Sarri-De Laurentiis
De Laurentiis © Getty Images

Sarri-Napoli, contatti in corso: c’è anche la Roma

Da registrare, invece, qualche perplessità su un altro nome, quello di Luciano Spalletti: sia dal punto di vista caratteriale, sia dal punto di vista economico (la richiesta di due anni più l’eventuale porzione di stagione che resterebbe in caso di esonero di Gattuso) ha frenato i primi approcci di Aurelio De Laurentiis.

LEGGI ANCHE >>> Milan, annuncio di Mihajlovic su Ibrahimovic | Retroscena sulla Lazio

Su Sarri, ovviamente, il discorso è da farsi solo a partire dalla prossima stagione calcistica: sembra anche che il patron del Napoli abbia contattato Agnelli per capire le eventuali condizioni per liberare il tecnico toscano.

Attenzione sempre alla Roma: il club capitolino dovrebbe separarsi da Fonseca a fine stagione e, come vi abbiamo raccontato, ha messo Allegri in pole alle proprie preferenze. Sarri, però, resta il secondo nome della lista, quello graditissimo e che se dovesse arrivare non farebbe rimpiangere il mancato approdo di Allegri sulla panchina dell’Olimpico, sponda giallorossa.