Milan-Inter, Kessie: “Subito testa alle prossime. Ibra ci ha detto che…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:31
kessie lautaro milan inter
Kessie (Getty Images)

Brutta batosta per il Milan nel derby contro l’Inter: nel postpartita Franck Kessie ha commentato lo 0-3 con i nerazzurri che allontana la vetta

Il Milan esce con le ossa rotte dal derby con l’Inter a San Siro. Il risultato di 3-0 allontana sensibilmente la vetta della classifica, distante ora 4 punti per i rossoneri. Ai microfoni di ‘Sky Sport’, Franck Kessie ha commentato la batosta contro la squadra di Conte: “Dobbiamo pensare subito alle prossime partite, dobbiamo cercare di lavorare ancora di più per tornare come a inizio stagione. Dobbiamo lavorare, il mister e lo staff rivedranno la partita e scopriranno cosa non ha funzionato per prepararci alla prossima”.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

L’ivoriano continua, mandando un messaggio ai tifosi: “Mi dispiace per loro, hanno fatto di tutto per caricarci, non è andata bene. Dobbiamo alzare il livello per tornare quelli del 2020″. Infine la rivelazione sulle parole di Ibrahimovic negli spogliatoi: “Ci ha detto che il calcio è così. Quando perdi fa male, ma dobbiamo alzare la testa per andare più forti, mancano ancora tante partite”.