Benevento-Roma, Inzaghi: “Senza espulsione avremmo vinto! Vi spiego come”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:35
Inzaghi post Benevento Roma
Pippo Inzaghi a Sky Sport

Il Benevento di Pippo Inzaghi è riuscito a pareggiare contro la Roma. Ecco le parole del tecnico dei campani al termine del match

Pippo Inzaghi con il suo Benevento ferma la Roma sul pari. Il tecnico dei campani commenta lo 0 a 0 contro la squadra di Fonseca: “Derby? Mi interessava la mia partita. Siamo stati dei leoni, in 11 contro 11 avremmo vinto. Non abbiamo mai rischiato, abbiamo preso un’espulsione per due gialli. I ragazzi sono stati fantastici”.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube 

CRESCITA DELLA DIFESA – “Se non giochi così con la Roma, prendi 5 gol. Sulla carta non c’è gara, dovevamo essere uniti e così abbiamo fatto.

RABBIA – “Volevo giocarmela negli ultimi 20 minuti, con l’inserimento di Insigne o altri attaccanti, ma l’espulsione… Mi sono arrabbiato, ma non voglio tornare su certi episodi. Oggi sarebbe stato ingiusto non portare a casa punti. Giocando così però possiamo sempre sognare il risultato positivo. Non dimentichiamoci che molti sono esordienti. Mi piace lo spirito che mettiamo in campo, non possiamo solo difenderci, è così che ci si salva. A fine primo tempo ho avuto la conferma che potevamo fare l’impresa ma il doppio giallo ha cambiato tutto”.