Roma-Spezia, bufera sui cambi: ecco cosa è successo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:08
bufera cambi roma spezia
Roma (Getty Images)

La Roma perde contro lo Spezia ma a far discutere sono soprattutto i sei cambi totali effettuati da Fonseca 

Tanta confusione in merito alla possibilità della Roma di poter effettuare sei sostituzioni nel match di Coppa Italia contro lo Spezia. Fonseca, rimasto in nove per le espulsioni di Mancini e Pau Lopez, ha fatto entrare sia Fuzato che Ibanez, mandando così in campo ben sei giocatori complessivamente. In precedenza erano subentrati Veretout, Karsdorp (in un unico slot), Perez e Dzeko.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Roma-Spezia, sei sostituzioni: ecco cosa dice il regolamento

Calciomercato, allenatori in bilico: il futuro di Fonseca, Giampaolo, Gotti
Paulo Fonseca @ Getty Images

In merito alla sconfitta per 3 a 0 tavolino, il regolamento non lascia dubbi:

  • è consentito effettuare un massimo di cinque sostituzioni per ciascuna squadra nelle gare delle competizioni organizzate dalla Lega Nazionale Professionisti Serie A programmate fino al termine della stagione 2020/2021;
  • è previsto che ogni squadra possa effettuare le suddette sostituzioni utilizzando al massimo tre interruzioni della gara, oltre all’intervallo previsto tra i due tempi di gioco, nonché, nell’eventualità di disputa dei tempi supplementari, una quarta interruzione, oltre a quelle previste tra la fine dei tempi regolamentari e l’inizio del primo tempo supplementare e tra il primo e il secondo tempo supplementare, solo nel caso in cui al termine dei tempi regolamentari siano stati sostituiti meno di cinque calciatori. Si precisa che, laddove le due squadre effettuino una sostituzione nello stesso momento, questa verrà considerata un’interruzione della gara utilizzata per le sostituzioni da entrambe le squadre.