Serie A, Torino-Spezia 0-0: 11 contro 10 per 85 minuti, ma Giampaolo non sfonda

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:58
Torino-Spezia
Torino-Spezia @ Getty Images

Serie A, Torino-Spezia 0-0: al Toro non basta la superiorità numerica per tutto il match, altra gara deludente per Giampaolo

Non va oltre lo 0-0 nel secondo match del sabato di Serie A il Torino contro lo Spezia. I granata in superiorità numerica da subito per il rosso a Vignali, ma non sfondano e anzi le migliori chance sono per gli ospiti, che centrano un punto prezioso. Delusione per Giampaolo.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Dopo pochi minuti, subito possibile svolta del match: Vignali entra durissimo a centrocampo, l’arbitro Fabbri tira fuori il giallo ma poi richiamato dal Var lascia gli ospiti in 10. Il Toro però non ne approfitta e nella prima frazione fatica anche a tirare in porta. Le occasioni sono per gli ospiti: dopo una discesa di Pobega con tiro a lato, Sirigu deve salvare due volte su Gyasi e Piccoli. Nella ripresa, è Marchizza ad avere una chance clamorosa, il Toro spinge almeno di nervi negli ultimi minuti. L’unica vera grande occasione però arriva al 90′ con il palo di Ansaldi. Punto meritato per la squadra di Italiano che si tiene lontana dalla zona calda, Giampaolo fallisce una clamorosa occasione.

TORINO-SPEZIA 0-0

Note: espulso Vignali (S) all’8′ 

CLASSIFICA SERIE A:

Milan punti 40, Inter 37, Roma 34**, Juventus* 33, Napoli* 31, Atalanta* e Lazio 31, Sassuolo 29, Verona** 27, Benevento 21, Sampdoria e Bologna** 20, Fiorentina e Spezia** 18, Udinese* 16, Cagliari 14, Genoa 14, Torino** 13, Parma 12, Crotone 9.
*Una partita in meno
**Una partita in più