Genoa, Marchetti porta la Ferrari all’autolavaggio: gliela restituiscono distrutta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:58
federico marchetti ferrari
Marchetti © Getty Images

Disavventura per il portiere del Genoa Federico Marchetti: la sua Ferrari 812 Superfast distrutta dall’addetto all’autolavaggio 

Starà maledicendo il momento in cui ha deciso di portare la macchina all’autolavaggio Federico Marchetti. Solitamente l’inconveniente peggiore che può accadere è che scoppi un temporali appena finito di lavarla, per il portiere del Genoa però è andata peggio. Oggi ha lasciato la sua Ferrari 812 Superfast da 300mila euro in autolavaggio ed è andato ad allenarsi: quando ha terminato la seduta ha scoperto che il suo bolide era andato completamente distrutto. Le ultimissime di calciomercato: clicca qui!

L’addetto all’autolavaggio che aveva il compito di restituire la Ferrari al calciatore ha avuto un incidente, nel quale ha danneggiato in maniera importante l’auto. Secondo la ricostruzione del ‘corrieredellosport.it’, l’uomo ha perso il controllo della Rossa di Marchetti che è andata a sbattere contro cinque auto parcheggiate in via Pacoret de Saint Bon per poi terminare la sua corsa sulle recinzioni di via Aurelia.