Coronavirus, GIMBE: “Crescita nei decessi. Si intravede inizio terza ondata”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:09
coronavirus monitoraggio fondazione gimbe
coronavirus (Getty Images)

Nuovo report settimanale della Fondazione GIMBE sull’andamento della pandemia: il monitoraggio riguarda la settimana dal 29 dicembre al 5 gennaio

Il monitoraggio della Fondazione Gimbe rileva nella settimana 29 dicembre-5 gennaio un incremento del 27% dei nuovi casi dopo sei settimane consecutive di calo, peraltro a fronte di un’importante riduzione dei tamponi.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio e non solo CLICCA QUI!

La situazione non migliora per quanto riguarda la pressione sugli ospedali, con l’area medica e le terapie intensive sopra la soglia di saturazione in metà delle Regioni. Si registra, inoltre, una crescita nei decessi. I numeri e i nuovi dati lasciano intravedere l’inizio  di un terza ondata e risulta presto per conoscere il reale impatto del vaccino.

In dettaglio, rispetto alla settimana precedente, si registrano le seguenti variazioni:
• Decessi: 3.300 (+3,6%)
• Terapia intensiva: +20 (+0,8%)
• Ricoverati con sintomi: -267 (-1,1%)
• Nuovi casi: 114.132 (+26,7%)
• Casi attualmente positivi: +433 (+0,1%)