Inter, Biasin a CMIT TV: “Conte non è mai soddisfatto. Lukaku-dipendenti”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:48
Biasin CMIT TV
Fabrizio Biasin alla CMIT TV

Fabrizio Biasin alla CMIT TV ha analizzato il momento di Milan, Juventus e Inter: “Vedo la mano di Pirlo, rossoneri primi meritatamente”

Una giornata intensa per il destino della Serie A, con l’Inter che è uscita sconfitta da ‘Marassi’ e la Juventus che ha trovato una prova convincente a ‘San Siro’ contro il Milan. Intervenuto alla diretta di ‘Calciomercato.it’, il giornalista Fabrizio Biasin è intervenuto alla CMIT TV all’intervallo del big match ed ha analizzato il momento che stanno vivendo l’Inter. “Dopo l’incontro di Villa Bellini era il caso di trovare un’intesa anche sull’umore dei protagonisti, ma queste cose non si decidono a tavolino. Una squadra che vince otto partite di fila, magari anche non meritandole tutte, può anche perdere una partita e non creare tutto questo malumore e si arrabbiano tutti dopo una sconfitta. Invece nell’Inter dopo una partita persa si crea questo malumore perché anche dopo le vittorie non c’è tutto questo buonumore. E questo perché l’allenatore non è mai contento, non è mai soddisfatto. Quando vinci, ok hai vinto, mentre quando perdi arriva la valanga. Credo che nel lungo periodo vada curata di più anche la parte comunicativa.”

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

Calciomercato Inter, Biasin a CMIT TV: “Gomez arriva ad una sola condizione”

Calciomercato Juventus Gomez
Alejandro Gomez (Getty Images)

Fabrizio Biasin, intervenuto alla diretta di ‘Calciomercato.it’ all’intervallo di Milan-Juventus, ha parlato delle difficoltà dell’Inter senza Lukaku:” Ci può stare una partita in cui Lukaku parta dalla panchina, perché ci sono tante partite, c’è la Roma, c’è la Juventus. L’Inter è una squadra costruita bene, completa e deve pensare a vincere anche senza Lukaku. E invece, nonostante tutto non ce l’ha fatta. Quando manca nella trequarti offensiva manca qualcosa. Se aggiungiamo anche che la fase difensiva continua a non funzionare alla perfezione, perché non si possono subire uno o due gol a partita, la frittata è fatta”.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio CLICCA QUI

Infine, non è mancato un passaggio sul mercato dei nerazzurri da parte di Biasin: “Gomez? Arriverà all’Inter solo se l’Atalanta abbasserà le sue pretese, ma siccome Percassi non regalerà un giocatore in scadenza nel 2022. Per questo non credo che si farà, a meno che non accettino una contropartita tecnica”.