Serie A, Lazio-Verona 1-2: pasticci biancocelesti, Juric vola

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:42
lazio verona tameze
Tameze (Getty Images)

Successo importante per il Verona sul campo della Lazio: la squadra di Juric approfitta degli errori biancocelesti e li sorpassano in classifica

Vittoria e sorpasso. La favola Verona continua anche allo stadio ‘Olimpico’ di Roma dove la squadra di Juric batte la Lazio e si conferma una certezza della Serie A. I veneti si impongono 2-1 approfittando dei pasticci della retroguardia biancoceleste. Sfortunato il tocco di Lazzari che devia in porta una concluso di Dimarco destinata a terminare sul fondo.

E’ il vantaggio Hellas che dura fino ad inizio ripresa quando Caicedo con una bella girata ristabilisce la parità. Un 1-1 che dura appena 10 minuti: retropassaggio errato di Radu, Tameze intercetta palla e batte Reina. Inutili i tentativi finali di Immobili e compagni: vince il Verona e sorpassa la Lazio, issandosi al sesto posto in classifica.

LAZIO-VERONA 1-2: 45′ Lazzari aut. (V), 56′ Caicedo (L), 67′ Tameze (L)

CLASSIFICA SERIE A: Milan 26 punti; Sassuolo 22; Inter 21; Napoli e Juventus 20; Verona 19, Roma 18; Lazio 17; Atalanta 14; Udinese 13; Bologna e Cagliari 12; Sampdoria e Benevento 11; Spezia e Parma 10; Fiorentina 9; Torino e Genoa 6; Crotone 5