Inter, il mercato ora cambia: ecco chi può partire e il nuovo piano di Marotta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:20
marotta inter calciomercato
Marotta (Getty Images)

L’Inter è fuori dall’Europa e anche il calciomercato ne risentirà: ecco come cambiano le strategie nerazzurre

L’Inter ha condotto il calciomercato estivo con l’obiettivo di avere a disposizione una squadra titolare di almeno 16-17 giocatori, adatta per affrontare un fine 2020 decisamente impegnativo tra campionato e Champions League, con la prospettive della Coppa Italia in più nel 2021. La brutta Champions dei nerazzurri, però, ha stravolto i piani e le strategie di Marotta e Ausilio per il prossimo mercato di gennaio, perché ora la rosa dell’Inter diventa extra-large.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Conte Inter Sensi
Antonio Conte (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, esonero Conte | C’è la data e il sostituto senza la svolta

Più di qualcuno potrebbe finire fuori dalle rotazioni e, oltre ai vari Nainggolan, Vecino ed Eriksen anche altri possono finire nella lista dei cedibili. A gennaio l’Inter dovrà sfoltire: come riporta ‘Il Corriere dello Sport’, potrebbe partire un difensore oltre a Pinamonti, che il tecnico non ritiene pronto e senza Europa non è più utile per la lista Uefa. E non ci sarà più il veto sui prestiti, che però dovranno comunque avere l’obiettivo e l’utilità almeno di ridurre il monte ingaggi, con magari qualche scambio da mettere in piedi. Ma in ogni caso Conte chiederà un altro paio di rinforzi: un Kante e un vice-Lukaku.