Borussia Dortmund-Lazio, Inzaghi: “Qualificazione a un passo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:50
Simone Inzaghi (@Getty Images)

Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, ha parlato dopo il pareggio per 1-1 contro il Borussia Dortmund in Champions League

Arrivano le dichiarazioni dell’allenatore della Lazio Inzaghi dopo il pareggio di Dortmund, contro il Borussia. L’allenatore biancoceleste, ai microfoni di ‘Sky Sport‘, si è soffermato sul rammarico della mancata qualificazione: “Siamo rammaricati, di solito con nove punti in cinque partite sei già qualificato con una giornata d’anticipo. Meritavamo di più, ma siamo soddisfatti di aver giocato una gran partita contro una squadra forte“.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Sui pareggi con Club Brugge e Zenit – “Quelle due partite le abbiamo pareggiate quand’eravamo in grandissima emergenza, con nove punti pensavamo di essere già agli ottavi, è normale. E’ un traguardo che manca da 20 anni, da quando giocavo io. Siamo a un passo, ma dobbiamo pensare prima allo Spezia“.

Sul Club Brugge – “E’ una partita importante, lavoriamo per la Champions da quattro anni e mezzo ed è normale che una volta dentro, abbiamo pensato a far meglio qui rispetto al campionato. Poi abbiamo avuto dei problemi con gli infortuni e il Covid. Ma ora dobbiamo fare il salto di qualità: fare una gran partita con lo Spezia e ripeterne un’altra contro il Bruges“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

CMIT TV – Antonio Caliendo in ESCLUSIVA: “Pirlo rischia. Inter? Oltre Lukaku, non ci sono fuoriclasse”

CMIT TV | Notti di Champions: il post di Juve e Lazio: DIRETTA LIVE