Calciomercato, tra recupero e Juventus: il piano di Mandragora

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:59
mandragora juventus europei
Rolando Mandragora (Getty Images)

Rolando Mandragora sta recuperando da un infortunio: dal ritorno in campo alla Juventus, il piano del centrocampista

Non ha ancora debuttato quest’anno, complica l’infortunio al ginocchio che da mesi lo tiene fuori dal campo. Rolando Mandragora però ha chiaro in mente il piano per il suo futuro, sia quello immediato che quello più lontano. Prima il ritorno sul terreno di gioco, poi gli Europei, infine la Juventus: il trittico di obiettivi da raggiungere per il 23enne centrocampista napoetano.

“Spero di poter tornare prima della fine dell’anno  – le sue parole a ‘Sky’ -. L’infortunio è stata una botta, uno scherzo del destino ma ora non vedo l’ora di tornare, spero di riuscirci prima della fine dell’anno”.

Farlo significherebbe avere più tempo per conquistare la convocazione per gli Europei: “Ho voglia di fare bene e mettere in difficoltà Mancini, il Ct sta dando una possibilità a tutti”. Conquistare la nazionale potrebbe anche avvicinarlo alla Juventus che quest’estate lo ha riscattato dall’Udinese: “Una grande iniezione di fiducia in un periodo buio – ha dichiarato Mandragora -, la Juve ha dimostrato di credere in me. Farò di tutto per guadagnarmi la Juve: è il mio sogno ed aache il mio obiettivo”.