Serie A, Fiorentina-Sampdoria 1-2: decide una magia di Verre. Ultima per Chiesa?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:43
valerio verre sampdoria fiorentina serie a
Valerio Verre (Getty Images)

La Sampdoria centra la prima vittoria in campionato espugnando il campo della Fiorentina per 2-1: decisiva la rete stupenda di Verre

La Sampdoria piazza il colpaccio. Nel match che apre la terza giornata di campionato, i blucerchiati trovano la prima vittoria stagionale sul campo della Fiorentina. La squadra di Ranieri gioca molto bene, con un Candreva in stato di grazia che macina occasioni e va diverse volte vicino al gol, colpendo anche un palo. Nel finale di primo tempo vantaggio Samp con il rigore trasformato da Quagliarella dopo il fallo di Ceccherini.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

Nella ripresa la riprende la rete di Vlahovic, bravo a sfruttare un tiro imperfetto di Milenkovic. Poi la Doria torna avanti con Thorsby, ma l’azione è viziata dal fallo di mano di Tonelli e l’arbitro annulla col Var. Rete solo rinviata, perché Valerio Verre – lanciato in profondità – si inventa un pallonetto super che scavalca Dragowski. Nel finale palo di Chiesa, che potrebbe aver giocato la sua ultima partita in viola. Primi tre punti per la Sampdoria di Ranieri, che aggancia proprio la Fiorentina di Iachini.

CLASSIFICA SERIE A: Atalanta, Napoli, Inter, Milan e Verona 6 punti; Sassuolo e Juventus 4; Lazio, Benevento, Bologna, Fiorentina*, Sampdoria*, Spezia e Genoa 3; Cagliari e Roma 1; Udinese, Torino, Crotone e Parma 0

*una partita in più