Serie A, Roma-Juventus 2-2: Ronaldo riacciuffa i giallorossi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:42
roma juventus ronaldo
Il gol di Ronaldo (Getty Images)

Gol ed emozioni per Roma-Juventus, posticipo domenicale della seconda giornata di Serie A: all’Olimpico finisce 2-2

Gol, rigori, espulsioni: non si è fatto mancare niente RomaJuventus, posticipo domenicale della seconda giornata di Serie A. All”Olimpico’ finisce 2-2 con i giallorossi due volte avanti e due volte riacciuffati dai bianconeri che hanno giocato trenta minuti in inferiorità numerica per l’espulsione di Rabiot (doppia ammonizione).

Inizio gara all’insegna dell’equilibrio poi ci pensa Rabiot con al 30′ con un fallo di mani in area a stappare il match. Dal dischetto Veretout non sbaglia, 1-0. Al 43′ situazione simile ma nell’area giallorossa: mani di Pellegrini e Ronaldo dagli undici metri fa gol. Neanche il tempo di esultare e la Juventus si riversa in avanti, prestando però il fianco alla ripartenza della Roma: ancora Veretout batte Szczesny e manda le squadre all’intervallo sul 2-1.

In avvio ripresa la Roma ha un paio di palle gol che Dzeko non sfrutta. Rabiot si becca il secondo giallo, ma proprio in inferiorità numerica Ronaldo trova il pareggio al 69′. Il risultato non cambia più: pareggio all’Olimpico tra Roma e Juventus.

ROMA-JUVENTUS: 31′ e 45’+1 Veretout (R), 41′ rig. e 69′ Ronaldo (J),

CLASSIFICA SERIE A: Napoli, Verona, Milan 6 punti, Sassuolo e Juventus 4, Atalanta, Lazio, Inter, Benevento, Fiorentina, Genoa 3, Cagliari e Roma 1, Udinese, Bologna, Parma, Torino, Spezia, Sampdoria, Crotone 0