PAGELLE E TABELLINO VERONA-ROMA 0-0: Spinazzola inarrestabile, Cristante impreciso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:47
Verona Roma
Verona-Roma (Getty Images)

Pagelle e tabellino della partita tra Verona e Roma valida per la prima partita del campionato di Serie A

PAGELLE E TABELLINO VERONA ROMA PRIMO TEMPO/  Prima partita della stagione tra Verona e Roma che termina a reti bianche. Nonostante le tante occasioni da una parte e dall’altra con le traverse a farla da padrone. Primo tempo dove è la Roma a giocare meglio con almeno tre occasioni fallite tra Mkhitaryan e Pedro. Ripresa in cui i giallorossi sono più sornioni ed il Verona ha le migliori occasioni. A salvare la squadra capitolina sono due traverse colpite dai gialloblu, ma nel finale anche Spinazzola colpisce il legno. Termina 0-0 l’incontro del Bentegodi, risultato forse giusto.

VERONA

Silvestri 6.5- Un paio di buoni interventi che permettono alla sua squadra di non subire gol.

Cetin 6- Davanti alla sua ex squadra gioca una partita ordinata senza sbavature.

Gunter 6.5- Riesce a neutralizzare Mkhitaryan rendendolo inoffensivo. L’armeno sicuramente è un cliente meno scomodo di Dzeko nelle palle alte. (dal 67′ Ruegg 6- Entra con sicurezza e decisione)

Empereur S.V- Si infortuna dopo il primo quarto d’ora di gara (18′ Lovato 5.5- Tanta foga e tanti falli. Però regge bene la difesa)

Faraoni 6- La fascia sinistra è quella dove il Verona gioca di più, lui fa il suo senza strafare.

Tameze 6.5- Tanta corsa e tecnica. L’ex centrocampista dell’Atalanta mostra le sue qualità e si rende protagonista di un paio di azioni pericolose. (dal 67′ Barak 6.5- Entra molto carico e corre su tutti i palloni.

Miguel Veloso 5- Non si vede mai, un fantasma in campo. Tocca pochi palloni e non gestisce il gioco.

Dimarco 6,5- Buona partita la sua, corre molto a sinistra e prende anche una traversa.

Danzi 5.5- Partita con tanti errori a centrocampo, sbaglia innumerevoli palloni ed è molto falloso.

Tupta 5.5- Non una buona partita la sua. Ha un’occasione d’oro nel primo tempo ma la sbaglia clamorosamente. (dal 46′ Zaccagni 6- Partita gestita bene con tanta spinta)

Di Carmine 6- Si muove tantissimo e prende sempre in contropiede Cristante. Sbaglia un’occasione colossale. (dal 79′ Ilic S.V)

All. Juric 6- Difesa organizzatissima per l’allenatore veronese che non fa rimpiangere l’addio di Kumbulla. Tante anche le occasioni per portare a casa i tre punti. Buon inizio per i gialloblu

ROMA

Mirante 6.5- La parata nel primo tempo salva la Roma dal capitolare

Mancini 6- Buona partita, molto sicuro palla al piede e sui palloni alti

Cristante 5- Il difensore centrale non è il suo ruolo è si vede. Perde costantemente Di Carmine che però lo grazia

Ibanez 6- Migliora con il tempo e gestisce bene anche la sua irruenza

Karsdorp 5.5- Qualche buona cavalcata sulla fascia destra, ma spesso sbaglia appoggi semplici. (dal 72′ Santon 5.5- Prova a spingere ma è molto impreciso)

Diawara 6- Partita ordinata senza prendere rischi. (dal 88′ Villar S.V.)

Veretout 6.5- Riparte da dove aveva lasciato, solita partita di quantità e corsa. Una sicurezza

Spinazzola 6.5- Il giocatore più in forma della Roma. Corre moltissimo ed è sempre un pericolo imprevedibile per la difesa avversaria. Sfiora anche l’eurogol prendendo la traversa

Pedro 6- Buon esordio per lo spagnolo che si muovo molto, pur sprecando una buona occasione in area. La forma fisica non è ancora delle migliori.

Pellegrini 6- Una buona partita quella del nuovo capitano della Roma. Prova a prendersi la squadra sulle spalle con qualche buona giocata, senza però riuscire ad incidere. (Kluivert 6- Entra bene in campo ed è molto attivo)

Mkhitaryan 5.5- Si abbassa troppo e non riesce a far salire molto la squadra. Sbaglia due occasioni d’oro

All. Fonseca 6- Tante cose da sistemare in questa Roma che cala con il passare del tempo. L’assenza di Dzeko in attacco è evidenziata dallo zero nel tabellino. Serve l’attaccante.

Arbitro: Chiffi 6- Partita gestita bene anche nei pochi cartellini estratti

TABELLINO

VERONA-ROMA 0-0 

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Cetin, Gunter (dal 67′ Ruegg), Empereur (9′ Lovato); Faraoni, Tameze (67′ barak), Miguel Veloso, Dimarco; Danzi; Tupta (dal 46′ Zaccagni), Di Carmine (dal 78′ Ilic). A disposizione: Berardi, Pandur, Udogie, Casale, Bocchetti, Stepinski. All. Juric.

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp (78′ Santon), Diawara (88′ Villar), Veretout, Spinazzola; Pedro, Lorenzo Pellegrini (79′ Kluivert); Mkhitaryan. A disposizione: Pau Lopez, Boer, Calafiori, Kumbulla, Perez, Antonucci, Dzeko. All: Fonseca.

Arbitro: Daniele Chiffi (sezione di Padova)

Var: Massimiliano Irrati (sezione di Pistoia)

Ammoniti: 9′ Danzi, 46′ Di Carmine

Espulsi:

Marcatori: