Arabia Saudita, progetto giovani in Italia | Quattro italiani protagonisti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:22
Mahd Sports Academy

L’Arabia Saudita apre delle strutture in Italia per la crescita calcistica dei propri giovani. Contatti con Capello, Baresi, Cannavaro e Ancelotti

La Saudi Football Academy guarda ai tecnici e alle eccellenze italiane per fra crescere il movimento e i propri giovani. L’Arabia Saudita, per il lancio della Mahd Sports Academy, ha annunciato l’apertura di strutture anche in Italia, Francia e Belgio e, nel nostro paese, di volersi affidarsi nello specifico anche a figure del calibro di Carlo Ancelotti, Fabio Capello, Franco Baresi e Fabio Cannavaro.

calciomercato milan Capello Rangnick
Fabio Capello @ Getty Images

L’intenzione è quella di scovare e scoprire nuovi talenti per la crescita generale sotto il profilo calcistico del paese e di far brillare l’Arabia anche da questa prospettiva sul piano nazionale e internazionale. Il progetto è incentrato sulla scoperta di giovani promesse dai 6 ai 12 anni, dentro e fuori il Regno. Questi talenti, che si formeranno sul suolo italiano, potrebbero poi unirsi a squadre o club con sponsor saudita.