Calciomercato Milan, le ultime di CM.IT sul colpo Brahim Diaz

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:59
Milan Brahim Diaz
Brahim Diaz, Real Madrid (Getty Images)

Il trequartista del Real Madrid si è convinto ad accettare la cessione in prestito. Concorrenza dalla Liga

Brahim Diaz ha una priorità per la stagione che sta per cominciare: giocare. Farlo tanto, farlo bene. Relegare il suo straordinario talento a 21 presenze in due stagioni non ha più senso, visto che i suoi margini di miglioramento sono enormi. Il Milan lo sa e sa benissimo che tutto ciò che esce dal Real Madrid, una volta fuori, rende il doppio (vedi Theo Hernandez). Per questo, i rossoneri stanno cercando di convincere il trequartista e il club blanco a separarsi, con un prestito che preveda anche un diritto di riscatto. È questo secondo elemento, stando a quanto raccolto da Calciomercato.it, a rendere più complessa la trattativa: Diaz ha un sogno, trionfare nel Real, e per questa ragione ha rifiutato il prestito varie volte nei mesi passati. Non vuole lasciare a titolo definitivo le merengues, ma pare essersi (finalmente) convinto a vivere almeno una stagione da protagonista altrove. Prestito secco, quindi, e su questo Florentino Perez sembra essere d’accordo con lui: i 17 milioni di euro investiti nel 2019 per un ventenne dimostrano l’enorme fiducia che a Concha Espina ripongono nel malagueno. Se il Milan dovesse accettare questa soluzione, balzerebbe subito in pole. Altrimenti, di opzioni ce ne sono tante altre: Betis, Real Sociedad e Getafe sono le piste più calde.