Calciomercato, Mancini: addio Nazionale | Top club e sostituto pazzesco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:36
Roberto Mancini nazionale
Roberto Mancini (Getty Images)

Il portale ‘Giornalettismo’ lancia la bomba: il Ct lascia l’Italia dopo lo screzio con Gravina per Lippi

Roberto Mancini ha risollevato le sorti della Nazionale italiana. Qualificazione ad Euro 2020 ottenuta con largo anticipo e tanti giovani lanciati. Chi sperava nell’apertura di un ciclo, tuttavia, potrebbe presto rimanerci male. A settembre gli Azzurri tornano in campo per le gare di Nations League contro Bosnia e Olanda, ma la presenza del Mancio sulla panchina non è così scontata. Non è un mistero che l’ex allenatore di Inter e Manchester City non abbia per niente gradito la mossa di Gabriele Gravina, presidente della Figc, di contattare (a sua insaputa) Marcello Lippi lo scorso luglio per offrirgli il ruolo di direttore tecnico. Infastidito, Mancini ha preso tempo per riflettere e ora avrebbe deciso.

lippi figc
Marcello Lippi (Getty Images)

Secondo il portale ‘giornalettismo.com’, Mancini dirà addio alla Nazionale: si attenderebbe soltanto il comunicato ufficiale. Nel frattempo, dopo l’esonero di Sarri, gli sarebbe arrivata la chiamata di Agnelli per la panchina della Juventus. Il Mancio però ci avrebbe pensato troppo e allora è stato promosso Pirlo dall’Under23. Su di lui, tuttavia, avrebbe messo gli occhi un altro top club: il Paris Saint-Germain, pronto a licenziare Tuchel a prescindere dalla vittoria della Champions a causa della cattiva gestione dello spogliatoio. Per completare il puzzle servirebbe capire chi sarà il nuovo commissario tecnico dell’Italia: stando alla medesima fonte, si punterebbe su Massimiliano Allegri.