Serie A, Verona-Inter 2-2: Veloso riprende i nerazzurri, Conte quarto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:56
Gioia Verona
Verona (Getty Images)

L’Inter non sa più vincere. I nerazzurri rimontano ma poi si fanno riprendere nei minuti finali da Veloso. Finisce 2-2 al Bentegodi di Verona

 

L‘Inter non sa più vincere. La squadra di Antonio Conte non è andata oltre il 2 a 2 contro il Verona di Juric, in un match valevole per la 31esima giornata di Serie A. I gialloblu avevano chiuso meritatamente la prima frazione di gioco in vantaggio grazie alla splendida rete di Lazovic.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio CLICCA QUI

Nei minuti iniziali della ripresa il ribaltone firmato Candreva: prima ribadisce in rete il pallone che Lukaku aveva mandato sul palo, poi trafigge Silvestri con la complicità di Dimarco. L’ex terzino dell’Inter batte il proprio portiere con una sfortunata deviazione di petto. All’86’, poi, arriva il definitivo 2-2 firmato da Veloso, che batte Handanovic con un perfetto sinistro

Con questo pareggio, l’Inter, resta al quarto posto, dietro l’Atalanta. Il Verona, invece, raggiunge il Sassuolo a 43 punti ma il Milan è lontano sei lunghezze.

Verona-Inter 2-2: 2′ Lazovic, 49′ Candreva, 55′ Dimarco (autogol), 86′ Veloso

CLASSIFICA SERIE A: Juventus 75, Lazio 68, Atalanta 66, Inter 65, Napoli 51, Roma 51, Milan 49, Sassuolo 43, Verona 43, Bologna 41, Cagliari 40, Parma 39, Fiorentina e Udinese 35, Torino 34, Sampdoria 32, Lecce 28, Genoa 27, Brescia 21, Spal 19.