Coronavirus, Lazio: “Ventuno passeggeri positivi. Sospendere i voli da Dacca!”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:02

L’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato, ha parlato dei casi di positività al Covid-19 in arrivo dal Bangladesh

La Regione Lazio, in questi giorni, sta vedendo un forte incremento dei nuovi positivi ai controlli per il coronavirus. Molti di questi sono passeggeri in arrivo da Dacca, la capitale del Bangladesh. Dalla serata di ieri, all’aeroporto di Fiumicino, sono partiti i controlli per il volo speciale e stamane l’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della giunta Zingaretti, Alessio D’Amato, ha fatto il punto della situazione. “Sono già 21 i passeggeri positivi in volo speciale da Dacca, una bomba virale che abbiamo disinnescato. I voli vanno sospesi”. Questa la richiesta di D’Amato agli enti preposti per evitare la diffusione del virus nella Capitale.