Milan-Roma, Fonseca: “Vittoria regalata per nostro errore. Smalling e Mkhitaryan…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:02
paulo fonseca roma udinese
Paulo Fonseca (Getty Images)

Fonseca analizza la sconfitta di ‘San Siro’ che complica la rincorsa verso la qualificazione alla prossima Champions

Sempre ai microfoni di ‘DAZN’, Paulo Fonseca ha commentato così la sconfitta contro il Milan: “Abbiamo fatto una buona partita nel primo tempo. È stata equilibrata e in controllo. Dopo 10 minuti del secondo tempo il Milan ha pressato più alto e abbiamo regalato la partita a causa della stessa situazione che abbiamo concesso contro la Sampdoria. Nella seconda parte il Milan ha fatto meglio ma senza creare grandi occasioni. Abbiamo regalato noi il gol senza giustificazioni”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, tre club su Under: ultime CM.IT

Champions? Dobbiamo lavorare per vincere le nostre partite. È sempre più difficile ma pensiamo già alla prossima partita che è la più importante adesso. – ha proseguito l’allenatore giallorosso – Anche nel secondo tempo il Milan non ha creato situazioni. Abbiamo controllato bene ma è vero che la squadra è rimasta più bassa e con difficoltà di riuscire a giocare. La capacità fisica ha influenzato molto la nostra prestazione in questo momento. Il Milan ha anche un partita in più nelle gambe. Non possiamo regalare un primo gol come abbiamo regalato e come già fatto con la Sampdoria. Quando ci sono poche occasioni e noi le regaliamo diventa difficile”. Infine, annuncio sui prestiti di Smalling e Mkhitaryan: “Non sono preoccupato e nemmeno i giocatori. Giocheranno questi mesi di campionato con noi e non abbiamo dubbi su questo”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Roma, Fonseca sorride: Zaniolo presto in gruppo | Fissato il rientro in campo