Siviglia, pranzo di gruppo durante la quarantena | La Liga può slittare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:42
Siviglia, Banega e Ocampos
Banega e Ocampos @ Getty Images

Sta suscitando molte polemiche in Spagna il pranzo fra i giocatori del Siviglia e le loro mogli nonostante le norme restrittive vigenti per la ripartenza del campionato

‘Marca’, giornale spagnolo, ha riportato alcuni scatti di un pranzo fra alcuni giocatori del Siviglia e le loro mogli. Una cosa all’apparenza normale, ma straordinaria in tempi di Coronavirus. Una riunione di 11 persone che avrebbe infranto la regola di incontri di massimo 10 persone, stabilita dai club per la ripartenza. Fra i giocatori della squadra allenata da Lopetegui, ci sono anche gli ex Serie A Vazquez, Banega ed Ocampos.

Per le ultime notizie sulla ripresa del calcio in Europa—> clicca qui!

Siviglia, pranzo Banega e Ocampos
Uno scatto del pranzo da Marca

Un incontro che, se dovesse esserci un positivo, potrebbe costare molto caro non solo al Siviglia ma a tutta la Liga. Il massimo campionato spagnolo infatti, rischierebbe di slittare in caso di nuovi contagi. Inoltre, nella regione della città andalusa, è ancora vigente la Fase 1 e quindi, la quarantena, con l’allentamento delle restrizioni che entrerà in vigore nella giornata di domani.

Siviglia, quarantena violata | Le scuse dei giocatori

Attraverso il profilo Instagram ufficiale del Siviglia, i giocatori coinvolti hanno voluto fare le loro scuse a tutti dopo quest’episodio: in particolare Luuk de Jong ed Ever Banega.

Siviglia, le scuse di Banega
scuse Banega @ Instagram

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus in Italia: cala il numero dei decessi, ma manca la Lombardia