Premier, Ancelotti: “Meglio della Serie A. Facile allenare i campioni”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:10
Ancelotti Everton Premier
Carlo Ancelotti (Getty Images)

Parla mister Carlo Ancelotti. Il tecnico volato in Inghilterra dopo l’avventura al Napoli è tornato anche sull’esperienza al Real Madrid.

Lunga intervista concessa da Carlo Ancelotti a ‘SkySports’. Il tecnico, oggi all’Everton, è tornato a parlare dell’esperienza al Real Madrid. Si è inoltre soffermato sulla differenza tra il calcio italiano e quello inglese: “Al Napoli è stata una bella esperienza ma se dovessi scegliere un campionato, sceglierei la Premier, per l’atmosfera che senti qui – ammette l’ex azzurro – L’aver avuto l’opportunità di venire a Liverpool è stato davvero importante, è un club con una storia e una tradizione fantastiche e vuole tornare al top”.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio CLICCA QUI

VIOLENZA – “In Premier c’è meno pressione da parte dei tifosi e l’atmosfera in Inghilterra è migliore. Ero tornato in Italia dopo nove anni e non era cambiato molto. Il calcio italiano sta provando a cambiare ma non è facile cambiare la cultura di un Paese dove sfortunatamente c’è ancora violenza. In Inghilterra, almeno allo stadio, c’è più rispetto”.

RONALDO – “Non devi costruirgli una squadra attorno ma, come con Zidane alla Juve, devi metterlo quanto più a suo agio possibile in campo – prosegue Ancelotti – Non devi dargli troppe istruzioni difensive. Allenare i campioni è la cosa più facile”.

RAMOS – “Ha qualità fantastiche. Penso che la sua migliore non sia la tattica o la tecnica, bensì il carattere e la personalità, riuscendo a motivare le persone che lo circondano”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato, retroscena bomba: “Tentativo Juve per Neymar, ecco la risposta”

Calciomercato Juventus, telefonata a Ronaldo | Dybala in partenza