Roma, allarme Champions: le strategie

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:24

Futuro giallorosso a rischio senza il quarto posto, possibili tagli per Friedkin

CALCIOMERCATO ROMA CHAMPIONS FRIEDKIN PALLOTTA / Giorni cruciali per la Roma, che sta ultimando il passaggio di proprietà da Pallotta a Friedkin e che sabato, contro l'Atalanta, si giocherà molto delle sue chances di qualificazione in Champions League. Giallorossi a -3 dal quarto posto occupato dai bergamaschi, è uno scontro diretto che vale molto per il futuro. Pallotta innanzitutto teme che la valutazione del prezzo di vendita, con la principale competizione europea a rischio, possa scendere dagli attuali 790 milioni. In più, come riporta il 'Corriere dello Sport', senza Champions serviranno tagli agli ingaggi. Friedkin non vuole rinunciare a Zaniolo e Pellegrini, ma la spesa per tenere Smalling, ad esempio, non sarebbe più sostenibile e anche l'ingaggio di Dzeko (7,5 milioni netti) potrebbe dover essere rivisto. Da escludere, la deroga da chiedere all'Uefa in merito al Fair Play Finanziario.