PAGELLE E TABELLINO CAGLIARI-MILAN: Ibra ‘Iz back’, Joao Pedro delude!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:51

Voti e giudizi del match in Sardegna, valido per la 19a giornata di Serie A

PAGELLE CAGLIARI MILAN / Il Milan svolta con Leao-Ibrahimovic. I rossoneri tornano alla vittoria, in trasferta contro il Cagliari, e ritrovano i gol degli attaccanti. Bene come sempre Theo Hernandez, male Joao Pedro e Nainggolan. Ecco i voti:

CAGLIARI 
Olsen 6 – Una buonissima parata su colpo di testa di Ibra, forse avrebbe potuto fare di più proprio sul gol dello svedese
Faragò 5,5 – Dalle sue parti passa il treno Theo, difficile contrastarlo
Klavan 5,5 – C'è anche la sua responsabilità in occasione dei due gol subiti
Pisacane 5,5 – Non è facile avere a che fare con Ibrahimovic, non riesce a strappare la sufficienza
Pellegrini 6 – Sfonda parecchio sulla fascia, provandoci fino all'ultimo 
Nandez 6 – Va vicinissimo ad un eurogol ma Donnarumma si salva. Più falloso del solito
dal 75' Ionita s.v.
Cigarini 5,5 – Prova a far girare la squadra con la sua classe ma rischia il rosso 
Rog 5,5 – In calo rispetto alle ultime uscite, non incide come ci si aspetta dal 75' Castro s.v.
Nainggolan 5 – Prova incolore dell'ex Inter, continua il momento no del belga.
Joao Pedro 5 – Partita anonima del brasiliano mai pericoloso dalle parti di Donnarumma
Simeone 5,5 Fa quel che può in avanti, lotta ma è troppo isolato. Dal 69' Cerri 5,5 – Non riesce a dare una mano alla squadra, i suoi centimetri non si vedono.
Maran 5,5 – Fase complicata della stagione, il tecnico di Trento non riesce ad invertire la rotta e va ko per la quarta volta di fila

MILAN 
Donnarumma 6,5 – Rimedia alla grande ad un suo errore salvando su Nandez, del resto solita partita attenta del numero 99
Calabria 6 – Meglio rispetto alle ultime prestazioni, soprattutto in fase difensiva. Dal 72' Conti 6 – Torna in campo dopo l'incubo di Bergamo senza commettere errori.
Musacchio 6 – Non ha problemi con il connazionale Simeone, prova concentrata per l'ex Villarreal
Romagnoli 6,5 – Non soffre mai gli avversari, il Milan torna a non prendere gol anche grazie al suo capitano
Hernandez 7 – Solito treno sulla fascia sinistra, sforna anche l'assist per Zlatan Ibrahimovic.
Castillejo 6,5 – Ci mette lo zampino in occasione del gol di Leao, decisamente più incisivo rispetto al connazionale Suso
Kessie 5,5 – Appare in crescita ma è ancora il lontano parente di quello ammirato lo scorso anno con Gattuso, non strappa la sufficienza
Bennacer 5,5 – Ha coraggio, rischiando spesso la giocata, ma fa diversi errori di impostazione
Calhanoglu 6 – Si rende protagonista con due interventi importanti in fase difensiva, in avanti incide poco – dal 64' Bonaventura 6 – Prova ordinata dell'italiano che fa tirare il fiato al turco
Leao 7 – Trova un gol con l'aiuto di una deviazione ma sprinta palla al piede come non si vedeva da tempo al Milan. Dall'89' Rebic s.v.
Ibrahimovic 7 – La forma non è ancora delle migliori ma si vede che è di un altro livello. Prima da titolare e primo gol!
Pioli 6 – Cambia il Milan lasciando fuori pedine importanti come Paqueta, Piatek e Suso ma ha ragione grazie soprattutto ad Ibra.
 

Abisso 6 – Partita non molto complicata per il fischietto siciliano che gestisce bene i cartellini. A limite la scelta su Cigarini ma molto probabilmente giusta

TABELLINO 
Cagliari-Milan 0-2

CAGLIARI (4-3-1-2): Olsen; Faragò, Klavan, Pisacane, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone. A disp.: Rafael, Walukiewicz, Birsa, Lykogiannis, Oliva, Ionita, Castro, Cerri, Ladinetti. All.: Maran.

MILAN (4-4-2): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Hernández; Castillejo, Kessie, Bennacer, Çalhanoğlu; Leão, Ibrahimović. A disp.: A. Donnarumma, Reina, Conti, Gabbia, Bonaventura, Brescianini, Krunić, Paquetá, Piątek, Rebić, Suso. All.: Pioli.

Arbitro: Rosario Abisso di Palermo
Ammoniti: 26' Cigarini, 39' Nandez, 60' Pellegrini, 61 Bennacer (M)
Espulsi:
GOL: 46' Leao, 64' Ibrahimovic