PAGELLE E TABELLINO DI TORINO-SPAL 1-2: Petagna giustiziere, Bremer ingenuo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:48

Voti e giudizi della partita valida per la diciassettesima giornata di Serie A

PAGELLE E TABELLINO DEL PRIMO TEMPO DI TORINO SPAL/ Allo stadio Olimpico di Torino va in scena l'anticipo serale tra Torino e Spal. Dopo solo quattro minuti arriva il vantaggio granata. Sugli sviluppi di una punizione dalla trequarti Rincon è il più veloce a raggiungere il pallone dopo un batti e ribatti in area e ad insaccare il gol dell'1-0. Al 43' la squadra biancoceleste riesce a trovare il pareggio grazie ad un potente destro di Strefezza che supera Sirigu sul secondo palo. Ripresa che inizia con l'espulsione di Bremer, che in maniera ingenua trattiene Petagna e prende il secondo cartellino giallo. All'81' la squadra biancoceleste ribalta la partita grazie ad un bel colpo di testa di Petagna che porta sull'1-2 la propria squadra. Vittoria importantissima per la squadra di Semplici che abbandona l'ultimo posto in classifica. Sconfitta che brucia per la squadra di Mazzarri che saluta il 2019 con una sconfitta in casa.

TORINO

Sirigu 6- Effettua buone parate quando è chiamato in causa, non può nulla sui gol

Izzo 5- Si perde Petagna nel gol del vantaggio avversario, è nervoso per tutta la partita.

Nkoulou 5.5- Qualche responsibilità sul gol di strefezza ce l'ha, migliora nel secondo tempo

Bremer 4.5- Dopo essere stato ammonito nella prima frazione, nella ripresa si fa espellere in maniera ingenua complicando la partita alla squadra.

Aina 5.5- Non è molto intraprendente, sulla fascia non riesce quasi mai ad arrivare al cross.

Lukic 5.5- Sbaglia tanti passaggi decisivi, troppo impreciso. (dal 78' Zaza S.V.)

Rincon 6.5- In occasione del gol è il più rapido a raggiungere il pallone ed insaccarlo, solita partita da guerriero a centrocampo

Ansaldi 5.5- Non riesce a spingere molto e ad accompagnare l'azione come sempre, gioca solo un tempo perchè si fa male. (dal 44' Laxalt 6- Copre bene la propria fascia e trova spesso lo spazio per crossare)

Verdi 6- Qualche buono spunto cercando di superare gli avversari, non è incisivo però.

Berenguer 6- Nel primo tempo si rende pericoloso con un paio di accelerazione, nella ripresa esce dopo l'espulsione di Bremer e non la prende bene. (dal 62' Meitè 5.5- Poca sostanza a centrocampo, pochi i palloni recuperati)

Belotti 6.5- Gioca bene e si impegna tantissimo per creare occasioni, non riesce però ad essere decisivo. 

All. Mazzarri 5- I suoi giocatori spingono molto ma non riescono mai a chiudere le partite. Dopo la rimonta subita dal Verona si fanno rimontare e perdono in casa contro una squadra in grande difficoltà. Brutta partita dei granata.

SPAL

Berisha 6.5- Effettua tanti ottimi interventi che tengono a galla la sua squadra

Tomovic 6- Nel primo tempo è distratto ma nel secondo si riprende con buone chiusure

Vicari 6.5- Riesce a contenere benissimo Belotti, ottima partita la sua

Igor 5.5- Soffre le accelerazioni di Verdi, costretto spesso al fallo per fermarlo.

Cionek 6- Bene sulla destra, contiene bene sia Ansaldi che Laxalt.

Valoti 5.5- Qualche buona giocata ma nei passaggi è spesso impreciso (68' Murgia 5- Non si vede molto da quando entra in campo, sbaglia i passaggi quando prende palla)

Missiroli 6.5- Gestisce molto bene palla e serve ottimi palloni per i compagni.

Kurtic 5- Non rende come al solito, no è mai pericoloso e sbaglia tanto. (dal 74' Valdifiori 6.5- Entra con la determinazione giusta e serve l'assist vincente per Petagna)

Strefezza 7- Il più pericoloso della sua squadra, segna un bel gol esplodendo un destro potente.

Paloschi 5.5- Nel primo tempo si divora una grande occasione, nella ripresa non si vede mai. (dal 84' Di Francesco S.V.)

Petagna 7- Preziosissimo sia per come serve i compagni che per il gol che regala i tre punti alla Spal.

All. Semplici 7- Vince una trasferta durissima scacciando per ora le voci su un possibile esonero. La squadra è molto unita e crea molti pericoli. Questi tre punti possono essere l'inizio di una risalita.

Arbitro: Fabbri 6- Gestisce bene una gara non troppo complicata.

TABELLINO

TORINO-SPAL 1-2

TORINO (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Aina, Lukic (dal 77' Zaza), Rincon, Ansaldi (dal 44' Laxalt); Verdi, Berenguer; Belotti. A disposizione: Ujkani, Rosati, Djidji, De Silvestri, Bonifazi, Laxalt, Meitè, Millico. All. Mazzarri

SPAL (3-5-2): Berisha; Tomovic, Vicari, Igor; Cionek, Valoti (dal 68' Murgia), Missiroli, Kurtic (dal 74' Valdifiori), Strefezza; Paloschi (dal 84' Di Francesco), Petagna. A disposizione: Thiam, Letica, Mastrilli, Felipe, Cannistrà, Salamon, Tunjov, Floccari, Di Francesco, Moncini. All. Semplici

Arbitro: Michael Fabbri (sezione di Ravenna)

Var: Davide Massa (sezione di Imperia)

Ammoniti: 24' Ansaldi, 41' Bremer, 44' Sirigu, 63' Valoti, 68' Igor, 71' Missiroli, 83' Petagna

Espulsi: 55' Bremer

Marcatori: 4' Rincon, 43' Strefezza, 83' Petagna

Marco Deiana