Brescia-Inter, Corini punge Balotelli: “Mi aspetto dei miglioramenti!”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:32

Il tecnico delle ‘rondinelle’ chiede di più agli attaccanti, in particolare a SuperMario: “Pochi al mondo spostano gli equilibri”

BRESCIA INTER CORINI CONFERENZA BALOTELLI / Neanche il tempo di pensare al passo falso nell'ultimo turno, che Brescia e Inter sono chiamate subito a rialzarsi. La squadra di Eugenio Corini sta vivendo un momento molto complicato, la sconfitta in casa del Genoa ha lasciato qualche strascico. Il tecnico delle 'Rondinelle' ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida con i nerazzurri: “Le sconfitte fanno male anche a me, ma devo avere un equilibrio nella valutazione. Questo è un campionato complicato per chi lotta per non retrocedere. Mi aspetto un'Inter arrabbiata, ma lo saremo anche noi”.

Per le ultime notizie sul calciomercato—> clicca qui!

Poi Corini parla anche di Mario Balotelli, che giocherà una partita decisamente speciale contro la squadra della sua vita in un periodo in cui fatica a essere decisivo: Pochi giocatori al mondo spostano gli equilibri, Mario deve contestualizzarsi al nostro modo di vedere il calcio. Può giocare insieme a Donnarumma. Noi coinvolgiamo tanto le due punte, deve essere uno stimolo per lui. Con me le due punte hanno sempre segnato tanto, mi aspetto dei miglioramenti“. Infine l'aggiornamento sulle condizioni di Chancellor: “Ha uno stiramento al flessore, vedremo cosa certificare. Sarà difficile vederlo in queste tre partite”.