Calciomercato Juventus, il retroscena: prove di scambio stellare per Gabriel Jesus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:38

Sul piatto sarebbe finito Dybala. Ora tra i club si parla di Joao Cancelo

CALCIOMERCATO JUVENTUS GABRIEL JESUS / In questi giorni il Manchester City sarebbe tornato ad alzare il tiro su Joao Cancelo cercando di avvicinarsi alla valutazione da 60 milioni di euro fatta dalla Juventus per chiudere l'acquisto dell'esterno portoghese scelto da Pep Guardiola. C'è stato un momento in cui però i contatti tra le due società si sono attivati dai contorni e con protagonisti nettamente differenti. E che ripensato adesso, dopo l'ultima Copa America, magari potrebbe rischiare di lasciare un po' di amaro in bocca ai tifosi e dirigenti bianconeri.

Dalle pagine de 'La Gazzetta dello Sport' in edicola oggi spunta infatti il retroscena secondo cui a maggio, sul finire della stagione, Juve e City per un paio di settimane hanno fatto importanti riflessioni sulla possibilità di intavolare uno scambio con Paulo Dybala a Manchester e Gabriel Jesus a Torino. Entrambi scontenti della gestione tecnica a loro riservata, hanno risentito delle panchine in serie e quindi aprivano ad un cambio di casacca. 25 anni la 'Joya', 22 anni il brasiliano del futuro. Alla fine non se n'è fatto nulla e tra le società sono iniziati i discorsi per Cancelo, che il City ha provato a pagare in parte inserendo un altro brasiliano, il terzino Danilo, nella trattativa. Il 'no' a quel punto è stato della 'Vecchia Signora' che ora attende il rilancio giusto dagli inglesi i quali però devono prima piazzare il proprio laterale per sferrare l'affondo sul portoghese.