Milan-Juventus, mano di Benatia e rigore: furia rossonera! La moviola

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:38

Var decisivo per far cambiare idea a Mazzoleni, ma restano le polemiche

MILAN JUVENTUS RIGORE BENATIA MOVIOLA / Var decisivo durante Milan-Juventus. Al minuto 38', sul risultato di 1 a 0 per gli ospiti, i rossoneri hanno chiesto un calcio di rigore per il tocco di mani di Benatia su un controllo di Higuain nell'area torinese. Così, richiamato dagli assistenti al Var, l'arbitro Mazzoleni ha deciso di tornare sui suoi passi e concedere il tiro dagli undici metri, poi parato da Szczesny sul tiro del 'Pipita'. Nel corso della sua telecronaca per 'Sky Sport', Lele Adani ha commentato quanto accaduto: “Questo è calcio di rigore, assolutamente. Non c’è mai dubbio, gliel’ha spostata perfettamente”. Restano dubbi, inoltre, sulla mancata ammonizione per il difensore della Juventus: il regolamento, infatti, prevede che il cartellino giallo vada estratto se il fallo “interrompe una promettente azione da gol”. Per Benatia si sarebbe trattato della seconda ammonizione nel match. Per seguire le ultime sulla tua squadra del cuore CLICCA QUI.