Bayern Monaco, Lewandowski: “Ecco perché ho pensato di andarmene”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:29

La punta polacca è ritornata sui motivi che lo stavano spingendo lontano da Monaco di Baviera

BAYERN MONACO LEWANDOWSKI FUTURO / Robert Lewandowski torna sui suoi passi: il suo futuro sarà ancora a Monaco di Baviera. Intervistato da 'Sport Bild', il forte centravanti polacco, ha ammesso di aver pensato serieamente a lasciare il Bayern Monaco: “Ad aprile-maggio tutti quanti mi hanno dato contro. E non sentivo la protezione da parte del club: mi sentivo solo. Non ho segnato in 2-3 partite importanti e improvvisamente tutti parlavano male di me. Non ho visto nessuno della dirigenza che ha preso le mie difese allora… Avevo dato mandato al mio agente Pini Zahavi di cercare un altro club perché al tempo non mi sentivo più bene qui. Mi sembrava di essere stato un solo anno a Monaco e di non avere più credito: ecco perché ho pensato di andarmene. Prolungato il contratto con Zahavi? Sì, ma non significa che voglia andarmene ancora via. Sono tornato a fine maggio a Monaco ed ho visto che i tifosi ancora mi amano ancora. Il mio cuore è tornato in Baviera. Non farò mai la guerra contro questo club”, ha concluso la punta.