Calciomercato, Spalletti su Icardi: “E’ nel progetto futuro. Poi, se uno paga…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:06

Il tecnico nerazzurro ha parlato delle ultime voci sul futuro del capitano e numero nove, accostato tra le altre alla Juventus nell’ambito di uno scambio con Higuain

CALCIOMERCATO INTER ICARDI JUVENTUS HIGUAIN SPALLETTI – Al termine del dibattito 'Encuentro e i Mondiali di Argentina del 1978' tenutosi ieri sera a Perugia, Luciano Spalletti è stato braccato dai cronisti. Al centro dei discorsi, ovviamente, il futuro di Mauro Icardi: il capitano dell'Inter è stato accostato anche alla Juventus nell'ambito di uno scambio con Gonzalo Higuain e conguaglio economico a favore della società di Suning di 50 milioni di euro. Una trattativa che, se dovesse andare in porto, avrebbe del clamoroso. Questo il pensiero del tecnico nerazzurro riportato da 'gazzetta.it': “Tutte le sere mi confronto con il direttore sportivo Ausilio che mi racconta le cose come sono andate. Ci sono delle cose che si fanno e non dipendono da noi. Quando ci siamo lasciati, abbiamo organizzato il probabile futuro nel quale c'è Mauro con la maglia numero 9. Trovare un altro che faccia quello che ha fatto lui, più molti altri, non sarebbe facile. Ma se uno viene, ti paga ciò che deve e il giocatore vuole andare, poi diventa superfluo quello che è il tuo pensiero”. Parole chiare che non chiudono la porta ad eventuale partenza, con la patata bollente passata, però, totalmente nelle mani dello stesso Icardi. Con i tifosi dell'Inter, e della Juve, spettatori estremamente interessati.