Diritti tv, l’assemblea ha deciso: rescisso contratto MediaPro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:18

La decisione è arrivata dopo una lunga riunione

DIRITTI TV MEDIAPRO / La Lega Serie A ha deciso: rescisso il contratto con MediaPro. Questa la decisione arrivata al termine della lunga riunione che si è tenuta nel pomeriggio: la decisione è stata presa all'unanimità. Il gruppo spagnolo si era aggiudicato l'assegnazione dei diritti tv per il triennio 2018-2021 con un'offerta di un milione e cinquantamila euro. La Lega però non ha ritenuto sufficienti le garanzie finanziarie presentate e ha votato compatta la rescissione. Ora si andrà a trattativa privata per l'aggiudicazione dei diritti tv del massimo campionato italiano a partire dalla prossima stagione e fino all'annata 2020-2021.