Calciomercato Milan, Petrachi: “Belotti resta ad una sola condizione”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:01

Il ds del Torino ha parlato del futuro del ‘Gallo’, a lungo corteggiato dai rossoneri

CALCIOMERCATO MILAN BELOTTI PETRACHI TORINO / Tra pochi minuti il Torino scenderà in campo al 'Marassi' per affrontare il Genoa e chiudere una stagione in chiaroscuro. La squadra di Mazzarri non è riuscita a centrare la qualificazione in Europa League ed il prossimo anno potrebbe andare in scena una sorta di rivoluzione che andrà a rinnovare una rosa ancora incompleta sotto alcuni punti di vista.

Calciomercato Milan, Petrachi: “Se arrivassero offerte per Belotti le valuteremo”

Ma non è da escludere anche la cessione di qualche punto fermo come il capitano Andrea Belotti, stella della formazione granata ed a lungo corteggiato dal Milan in passato: “Resta? Questo è un discorso che vale per lui e chiunque, chi rimane deve rimanere con voglia ed entusiamo, lui è anche il capitano, deve dare l'esempio”, ha puntualizzato il ds Petrachi a 'Premium Sport' dove ha aggiunto: “Bisogna tornare indietro, deve arrivare gente da Toro, che dimostri di voler questa maglia, con voglia e ambizione. Resterà se ha voglia di restare, siamo convinti che ne abbia e vale per tutti. Rifiutare 100 milioni per lui è impossibile? Superficiale parlare di mercato e di 100 milioni. Belotti è importante poi il mercato si conosce, se arriverà qualche proposta importante e il ragazzo vorrà andare dobbiamo fare delle valutazioni, se vorrà rimanere saremo più felici di lui”.

Dubbio 'Gallo' o meno, infine, un giocatore invece sicuramente andrà via a fine campionato: “Burdisso è difficile che resti, vogliamo dare più spazio a giocatori sul quale crediamo molto, cercheremo un altro centrale su indicazione di Mazzarri”, ha concluso Petrachi.